Spal, parla il vice allenatore: «Gol evitabilissimi, ma risultato severo»

spal gol sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Spal, parla il vice di Di Biagio: «Gol evitabilissimi, ma risultato severo»

La Spal cade al “Ferraris” sotto i colpi della Sampdoria e rimane sempre più impantanata nella zona retrocessione. Il tecnico biancazzurro Luigi Di Biagio ha dovuto assistere alla sconfitta dei suoi dalla tribuna (causa squalifica) e a commentare la prestazione dei biancazzurri nel post-partita è stato il suo vice Massimo Mutarelli.

SCONFITTA – «A mio avviso il risultato è abbastanza severo. Abbiamo commesso delle ingenuità, ma per quanto creato e prodotto meritavamo qualcosa in più. Non siamo riusciti a trovare quel gol che poteva cambiarci la partita».

ATTENZIONE – «Purtroppo veniamo puniti subito, alla prima disattenzione. Dobbiamo stare più attenti, altrimenti diventa sempre più complicato ripartire e cercare di fare punti. Così si regalano ripartenze, invece bisogna essere concentrati e ben messi in campo, così da non subire dei gol evitabilissimi».

SALVEZZA – «Abbiamo detto da subito che più si va avanti più si rischia di perdere pezzi, per infortuni e stanchezza. Le assenze le abbiamo noi come gli altri, non è un alibi. Mancano ancora tanti punti, partite e scontri diretti: finché la matematica non ci condanna lotteremo».

PASSO INDIETRO – «Lo è nel risultato, molto pesante. A livello di gioco non c’è stato, però, abbiamo proposto. Poi prendi gol come oggi senza riuscire a farlo, e diventa difficile».