Spalletti, attento: Giampaolo cancella la tua storia

Spalletti Giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

Spalletti e Giampaolo, tanti precedenti: mai un pareggio tra i due allenatori, domani sarà l’ottavo faccia a faccia

La Sampdoria è uscita vincente contro il Crotone, l’Inter ha saputo chiudere tutti gli spazi al Napoli. O meglio, più che l’Inter, sono stati Handanovic e Skriniar a parcheggiare il pullman nerazzurro davanti alla porta. Per Spalletti sarà la ventiduesima partita contro i blucerchiati e quattro sono le sconfitte nei suoi precedenti ufficiali, tra cui una per mano proprio di Giampaolo. L’allenatore nerazzurro ha inoltre affrontato il Doria con quattro squadre in carriera, ossia Empoli, Ancona, Udinese e Roma. Altrettante quelle con cui il collega Giampaolo ha affrontato l’Inter, ma gli incroci totali sono otto, divisi in due vittorie, un pareggio e ben cinque sconfitte.

1. Giampaolo, due vittorie consecutive

Valentina Martini

Il tecnico blucerchiato con la Sampdoria ha due precedenti vincenti contro l’Inter. Il campionato 2016/17 ha portato nelle casse blucerchiate 6 punti presi ai nerazzurri. Un vittoria di misura al “Ferraris” per 1-0 e una vittoria in rimonta a San Siro grazie alle reti di Quagliarella e Schick. Il numero 27 blucerchiato aveva lasciato il segno anche nella partita d’andata realizzando l’unico gol della Sampdoria.

2. Spalletti, l’ultimo precedente è una sconfitta

3. spalletti

Il tecnico nerazzurro ha realizzato 12 vittorie contro la Sampdoria: l’ultima risale alla partita di Coppa Italia nella stagione 2016/17. Quattro giorni dopo, in campionato, la Sampdoria batte Spalletti e i giallorossi per 3-2 al Ferraris“. Le altre tre sconfitte sono parecchio datate, risalendo ai campionati 2005/06 e precedenti.

4. Giampaolo, tre sconfitte contro Spalletti

Sono sette i precedenti contro i due allenatori: il tecnico blucerchiato ha battuto il collega per tre volte, ha subito la sconfitta nelle restanti quattro. Nessun pareggio tra i due tecnici. Ha sconfitto Spalletti, oltre al precedente recente già citato, anche guidando il Siena contro la Roma nella stagione 2008/09 e con il Cagliari per 3-2 nel 2006/07.

Articolo precedente
delneri udineseDelneri come alla Sampdoria: la superiorità numerica non gli piace
Prossimo articolo
Alvarez SampdoriaInter-Sampdoria, alla fiera dell’ex: Silvestre sarà di nuovo decisivo?