Squadre senza cessioni: Sampdoria, sei da Champions!

Schick Sampdoria
© foto Valentina Martini

Operazione nostalgia, squadre di Serie A senza cessioni illustri: Sampdoria, hai un undici da Champions League!

L’edizione odierna del Corriere dello Sport propone una sorta di operazione-nostalgia calibrata su alcune squadre della Serie A, immaginando come sarebbero adesso le rose dei club presi in esame se questi non avessero mai ceduto i propri gioielli. Interessante, in questo senso, la situazione della Sampdoria, schierata dal quotidiano con un 3-4-3 molto offensivo – e certamente poco realistico. In porta Antonio Mirante – anche se, c’è da starne certi, molti tifosi preferirebbero tenere fra i pali Viviano -, mentre in difesa spazio a Mustafi, Skriniar e Silvestre, una diga ben difficilmente valicabile. A centrocampo Torreira dirige al centro le operazioni, con ai propri lati Obiang e Soriano. Nell’inedita posizione di trequartista c’è Zaza, un giocatore che la Samp non è riuscita a godersi ma del quale ha avuto il controllo. In attacco, ovviamente, Schick e Icardi, coadiuvati da Eder.

Una formazione non male, che lascia da parte giocatori importanti come Pazzini, Muriel, Correa, Bruno Fernandes e che fa pensare a quanti ottimi giocatori abbiano indossato nel recente passato la maglia blucerchiata: una formazione, questa, che potrebbe dire la sua anche per un posto in Champions League. Una formazione di tutto rispetto è anche quella del Genoa: Perin; Criscito, Bonucci, Acerbi, Vrsaljko; Bertolacci, Thiago Motta, Sturaro; Perotti, Lavezzi; Immobile. Certamente, le due squadre di Genova hanno visto molti campioni difendere i propri colori. Va detto che però la Sampdoria è stata brava a rimpiazzare le cessioni con acquisti di spessore e di prospettiva, che hanno dato la possibilità di aprire un circolo virtuoso. Un merito, questo, totalmente ascrivibile alla nuova gestione della società, che, da questo punto di vista, ha dimostrato di saper operare nel migliore dei modi.

Articolo precedente
Sampdoria streamingSampdoria, tra nazionali e infortunati: la situazione
Prossimo articolo
calciomercato sampdoriaBereszynski diventa papà: benvenuto Leo – FOTO