Stankovic esalta Cuisance: «Mi dicevano che era una testa calda»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Stankovic esalta Cuisance: «Mi dicevano che era una testa calda»

Pubblicato

su

Dejan Stankovic, allenatore della Sampdoria, ha speso belle parole nei confronti di Michael Cuisance dopo il match contro l’Inter

Dejan Stankovic ha speso belle parole nei confronti di Michael Cuisance dopo il match contro l’Inter. Ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dall’allenatore della Sampdoria.

DICHIARAZIONI – «Cuisance è un ragazzo spettacolare. Mi dicevano che era una testa calda. Io gli ho detto che siamo in due e dobbiamo andare d’accordo. A parte gli scherzi, lo abbiamo messo subito in campo e ha risposto bene. Ha tanta qualità, secondo me lui è al 50% delle proprie possibilità anche fisiche. Ma ha una visione di gioco molto pulita. Non avete ancora visto il vero Cuisance perchè ha un calcio, un passaggio filtrante. Quando migliorerà a livello fisico, usciranno le sue doti tecniche. E’ un bel profilo e ha un carattere forte».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.