Hellas Verona, attento: blucerchiati nel segno della vittoria

tifosi sampdoria
© foto Valentina Martini

Le statistiche e i precedenti di Hellas Verona e Sampdoria a confronto parlano chiaro: i blucerchiati sono favoriti

L’ottimo inizio di campionato della Sampdoria non può che intimorire un Hellas Verona in evidente emergenza di uomini e punti. Il “Bentegodi” rappresenta l’unico fattore agevole per i gialloblù, che dovranno contrastare le costanti e intense prestazioni dei blucerchiati, abili nel possedere il pallone e rendersi pericolosi con ogni terminale offensivo presente in rosa. Il risultato ovviamente non è scontato, ma le statistiche e i precedenti parlano chiaro: dei 59 precedenti totali, di cui 12 in Serie B e 3 in Coppa Italia, la vittoria doriana è arrivata in ben 24 occasioni, contro le 13 dei padroni di casa. La Sampdoria, peraltro, fa risultato contro i veneti dal 5 dicembre 2013, quando chiuse le porte del “Ferraris” per 4-1 nel quarto turno eliminatorio di coppa, al contempo è scalfita negli annali la figuraccia procurata all’Hellas Verona nella sfida di ritorno della stagione 2013/14: il memorabile 5-0 finale porta le firme di Sansone, Renan, Palombo e un doppio Soriano. L’ultimo incrocio nello stadio avversario risale al 5 marzo 2016, quando Soriano, Cassano e Lazaros resero ancora più amara la retrocessione nella seconda categoria.