Stipendi, Nicolini: «Sono tesserato della Cremonese. Ognuno faccia la sua parte»

Nicolini taglio stipendi Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Esclusiva SampNews24 – L’ex calciatore della Sampdoria Nicolini ha espresso le proprie considerazioni sul taglio agli stipendi dei calciatori

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

Uno dei temi caldi del dibattito Lega Serie A-AIC è il taglio agli stipendi dei calciatori. La Juventus è stata la prima società in Italia, ora tocca agli altri club dare una risposta concreta per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. L’ex calciatore della Sampdoria Enrico Nicolini è d’accordo, come rivelato ai microfoni di Sampnews24.com.

«Io sono stato un po’ il precursore di questo discorso. Sono ancora tesserato della Cremonese, quindi anche per le mie finanze è controproducente, ma è normale che ognuno debba fare la sua parte in una situazione come questa».