Strinic subito nella mischia: che sprone per Murru

murru sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Strinic dovrebbe già esordire contro la Roma: sana competizione interna con Murru per una maglia da titolare

L’innesto dell’ultimo giorno di mercato, per quanto riguarda la corsia mancina, potrebbe fare il suo esordio già contro la Roma. Giampaolo non ha fatto mistero che Murru ha ancora molto da imparare e questo è apparso evidente nella partita contro la Fiorentina. Ad un primo tempo convincente è seguita una seconda frazione di gioco non proprio brillante che ha costretto il tecnico ad operare l’inversione con Regini e l’ingresso in campo di Ferrari. Un calo fisico, unito forse alla maggiore pressione operata dalla squadra di Pioli, che ha messo in luce quanto ancora ci sia da lavorare sul ragazzo. Nella partita contro la Roma – in programma dopo la sosta per le nazionali – questa situazione dovrebbe non ripetersi. I giorni per prepararla non sono tanti, ma Strinic è sicuramente in lizza per un esordio immediato con la maglia numero 17. Giampaolo lo ha fortemente voluto per sopperire alle mancanze ancora presenti, ora che è arrivato non è difficile pensare che sarà lui il titolare nel suo scacchiere. Se così dovesse essere, s’innesterà una sana competizione interna con Murru: il numero 29 dovrà essere pronto ad accellerare la sua maturazione e dimostrare di essere una valida scelta per il tecnico. Strinic, da parte sua, vorrà finalmente trovare la continuità che al Napoli non ha mai potuto avere per la concorrenza costante dei compagni di reparto.