Strinic: «Voglio Badelj al Milan». Ma la Samp…

strinic sampdoria
© foto Valentina Martini

La Sampdoria sogna l’ex capitano della Fiorentina Badelj per il centrocampo, ma Strinic si mette in mezzo: «Spero venga al Milan»

Non si è lasciato certamente al meglio con la Sampdoria, Ivan Strinic. Lo si sapeva ormai da tempo, da quando aveva iniziato a non giocare più, ma solo da qualche giorno il terzino ha confermato in via ufficiale di aver firmato con il Milan. Lì troverà il compagno di Nazionale Nikola Kalinic, e ai due croati potrebbe aggiungersene un terzo, Milan Badelj. L’ormai ex capitano della Fiorentina è corteggiato dai rossoneri in virtù del fatto che il suo contratto con la Viola scadrà il 30 giugno, ma sul giocatore ci sono molte squadre. Badelj sarebbe peraltro, secondo Il Secolo XIX, anche uno dei sogni della Sampdoria per la mediana, ma a spaventare è la richiesta di ingaggio del classe ’89, ritenuta eccessiva.

Inoltre, i compagni di Nazionale cercheranno di spingere il centrocampista al Milan. Anzi, Strinic lo ha già fatto. Dichiarandosi felice della firma con i rossoneri, ha cercato di spingere il compagno a scegliere il Diavolo: «Sono felice di aver firmato con il Milan – ha detto l’ex Napoli direttamente dal ritiro della Croazia. Là troverò Kalinic e mi auguro che il club possa prendere anche Badelj. Io voglio solo lavorare e dimostrare le mie qualità». Insomma, dopo aver abbandonato il club blucerchiato, Strinic proverà anche a convincere il compagno a non accasarsi a Genova – se mai arriverà l’offerta doriana a Badelj – per scegliere un ruolo più da comprimario, esattamente come fatto dal terzino, a Milano.

Articolo precedente
torreira sampdoriaL’Everton fa sul serio per Torreira: offerti 30 milioni
Prossimo articolo
sampdoria ferreroFuria Ferrero: «La Samp non è un market»