Svezia, Ekdal scaccia le critiche: «Siamo solidi. Era importante vincere»

ekdal
© foto www.imagephotoagency.it

Ekdal, centrocampista della Sampdoria, è stato uno dei protagonisti nella vittoria della Svezia contro la Croazia. Le sue parole

Nell’importante vittoria in Nations League della Svezia contro la Croazia per 2-1, Albin Ekdal è stato uno dei protagonisti assoluti della nazionale scandinava. Ecco le parole del centrocampista della Sampdoria a Fotbollskanalen.se.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, Ferrero: «Ranieri l’ho scelto io. In passato ho sbagliato»

VITTORIA – «Penso che abbiamo fatto un’ottima partita. La Croazia ha creato a malapena un’occasione. Eravamo posizionati benissimo in campo. Io mi sentivo molto bene e, non appena abbiamo avuto la palla, abbiamo creato qualcosa di buono».

RIVINCITA – «Abbiamo corretto i nostri errori precedenti e abbiamo dimostrato di essere una buona squadra. Ultimamente abbiamo ricevuto critiche dopo ogni partita, ma abbiamo risposto molto bene con questa vittoria».

GOL SBAGLIATO – «Sono arrivato in pessimo equilibrio e ho fatto un brutto tiro».

SQUADRA – «Era importante vincere ancora per convincere anche noi stessi che siamo una buona squadra. Ci sono molti che hanno dubitato di questo ma penso che ora abbiamo dimostrato di aver ritrovato la nostra identità. Siamo solidi in difesa e giochiamo un calcio offensivamente spumeggiante quando ne abbiamo la possibilità».