L’incanto del “Liberty Stadium”: la cornice di Swansea-Sampdoria – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Swansea-Sampdoria si giocherà tra le mura del Liberty Stadium: ecco il tour della struttura che ospiterà l’amichevole

Dopo l’Aviva Stadium, un altro magnifico impianto sportivo aspetta la Sampdoria di Marco Giampaolo. Stiamo parlando del Liberty Stadium, casa dello Swansea: situato nell’omonima cittadina gallese, si trova nel quartiere di Landore, a 1,5 miglia dal centro. Nasce nel 2005 e diventa immediatamente lo stadio casalingo dello Swansea City, nonché della squadra di rugby Ospreys. Ha una capienza di 20.000 posti, caratteristica che lo rende il terzo impianto più grande dello stato: il nome “Liberty” nasce dalla sponsorizzazione della Liberty Property fin dall’ottobre del 2005. Non è solo una cornice spettacolare per le partite casalinghe dello Swansea, ma viene anche utilizzato per concerti e – grazie alle sale conferenze di cui dispone – per numerosi eventi commerciali.

Raggiungere il Liberty Stadium è estremamente facile: dalla stazione di Swansea partono diversi collegamenti con la struttura sportiva, mentre sono necessari circa 30 minuti di camminata dal centro cittadino. L’autobus è il mezzo più veloce per raggiungere lo stadio dal centro: scendendo alla fermata di Landore, vi ritroverete proprio davanti al Liberty Stadium. L’autostazione si trova presso il centro commerciale “Quadrant” – a circa 2,5 km dallo stadio -, da dove prendere le linee 4, 4a, 120, 125, o 132. I percorsi di alcuni fra questi autobus toccano anche la stazione ferroviaria, che permette un collegamento veloce allo stadio. Aspetto da non sottovalutare, il Liberty Stadium offre anche un meraviglioso servizio di catering per gli ospiti. Ecco la galleria fotografica dell’impianto in cui domani – 18:15 ora italiana – la Sampdoria affronterà in amichevole lo Swansea.

 

Articolo precedente
DodôDodô piace in Serie A: ecco le due pretendenti
Prossimo articolo
Ramirez SampdoriaRamirez come Fernandes: degno sostituto?