Tagli stipendi Serie A: i club ci provano, i giocatori temporeggiano. Lo scenario

gravina figc
© foto www.imagephotoagency.it

Tagli stipendi Serie A, i club cercano di risparmiare. Si profilano due schieramenti opposti tre le società e i tesserati

L’emergenza Coronavirus sta avendo ripercussioni in qualsiasi ambito economico, anche ovviamente in quello della Serie A. Si fa sempre più insistente la voce sui possibili tagli degli stipendi dei calciatori, fino a quando la situazione non si sarà calmata.

La Gazzetta dello Sport fa sapere che, questa soluzione, rischia di mettere su due schieramenti opposti da una parte le società e dall’altra gli stessi tesserati. Questi ultimi verrebbero pagati a prestazione, attualmente non svolte per motivi di forza maggiore.