Taglio stipendi, nessun accordo: al via trattative individuali

lecce sampdoria convocati
© foto www.imagephotoagency.it

Taglio stipendi Serie A, nessuna intesa tra Lega e AIC: al via trattative individuali tra club e calciatori

Lega Calcio e AIC non riescono a trovare un accordo per il taglio agli stipendi dei calciatori. I club di Serie A propone una sospensione di quattro mesi, i calciatori restano fermi ad una mensilità. La distanza è ampia.

Come riporta il Corriere della Sera, davanti all’impossibilità di trovare un accordo ogni società tratterà coni propri tesserati. Verrà pagata la mensilità di febbraio, ma non marzo e aprile. Se si dovesse riprendere a giocare  saranno decurtati solo due mesi, in caso di impossibilità il taglio si attesterà su quattro mensilità. La prossima settimana quasi tutti i club inizieranno i colloqui individuali.