Taison è un pensiero fisso: Ferrero prepara il colpo per giugno

Taison Sampdoria
© foto Instagram Taison Barcellos Freda

La Sampdoria continua a monitorare Taison in vista dell’estate: il presidente blucerchiato lo vuole in Italia

Dopo una sessione invernale di calciomercato piatta, seppur in linea con le intenzioni societarie di non cedere i pezzi pregiati e sconvolgere una rosa che finora ha ampiamente sorpreso, la Sampdoria si prepara al calciomercato estivo con qualche sogno realizzabile. Uno di questi riguarda sicuramente Taison, attaccante classe ’88 in forza allo Shakhtar Donetsk e monitorato a distanza dalla dirigenza blucerchiata. Il desiderio del brasiliano è quello di tornare a calcare i grandi palcoscenici europei, malgrado con la squadra ucraini partecipi alla Champions League, e approcciarsi al calcio italiano. Ciò si sposa pienamente con le intenzioni di Massimo Ferrero, pronto a piazzare il colpo dell’estate per dare un nuovo volto all’attacco doriano. L’operazione non sarà sicuramente a basso costo, considerati l’ingaggio percepito e il costo del cartellino di Taison, con lo Shakhtar Donetsk non propenso a sconti.