Terremoto Inter: Icardi non convocato

Icardi Inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante nerazzurro è stato declassato dalla società: il nuovo leader della squadra è ora Handanovic. Salta la partita contro il Rapid Vienna

Nuovo scossone in casa Inter a pochi giorni dalla sfida contro la Sampdoria. La società nerazzurra ha comunicato di aver tolto la fascia di capitano a Mauro Icardi e averla affidata al portiere Samir Handanovic. Lo scarso rendimento in campo del bomber argentino, in aggiunta alle insistenti voci di rinnovo che lo vedono coinvolto – creando addirittura un triangolo scomodo tra il tecnico Luciano Spalletti, il direttore Beppe Marotta e la moglie-agente Wanda Nara, hanno provocato una spaccatura evidente che si ripercuote sul resto dello spogliatoio.

Non sono ancora chiari i motivi ufficiali di tale decisione, ma la posizione di Icardi è sempre più isolata rispetto al resto della squadra. Dopo l’esclusione dalla lista dei convocati per il match di Europa League in casa del Rapid Vienna, non è difficile ipotizzare che domenica, proprio contro i blucerchiati di Marco Giampaolo, l’ex Icardi potrebbe lasciare il posto a Lautaro Martinez, autore del gol vittoria nell’ostica trasferta di Parma.