Terremoto Milan: adesso è tutti contro tutti

bonaventura delusione milan
© foto www.imagephotoagency.it

Terremoto Milan, è tutti contro tutti. Boban contesta Elliot: «Mercato? Vediamo cosa ci permetteranno di fare»

La pesante sconfitta incassata ieri dall’Atalanta per 5-0 è stata la classica “goccia che fa traboccare il vaso”. Il Milan chiude il suo 2019 nel peggiore dei modi, con una bagarre interna che, in vista del rientro in campo a gennaio contro la Sampdoria, non è certo un toccasana.

Non sono piaciute alla famiglia Singer, proprietaria del fondo Elliot, le parole rilasciate a caldo dal CFO rossonero Zvanimir Boban: «Mercato? Vedremo di fare del nostro meglio rispetto a quello che possiamo e a quello che ci permetteranno di fare». Una frecciata al veleno che ha già fatto palesare la delusione della presidenza nei confronti dei propri dirigenti, inclusi Maldini a Gazidis. Al Milan è tutti contro tutti.