Torino: difficoltà per Silvestre, si vira su Fornasier per la difesa

fornasier
© foto www.imagephotoagency.it

Mihajlovic vuole sistemare la difesa del Torino al più presto. Vista la difficoltà di arrivare al blucerchiato Silvestre, si guarda altrove. Piace Fornasier, vecchia conoscenza del mister granata

Il Torino non ha tempo da perdere e vuole, il prima possibile, trovare un difensore che vada a rafforzare il reparto arretrato granata. Vista l’oggettiva difficoltà di arrivare a Silvestre, cominciano a spuntare nuovi nomi per tappare quel buco nello scacchiere di Mihajlovic.
DOPO TONELLI, INTERESSE PER FORNASIER – Il Torino guarda un po’ da tutte le parti per pescare la carta vincente che vada a colmare la lacuna difensiva: del Napoli piace Tonelli, ma il giocatore non dovrebbe essere nella lista dei partenti, allora un occhio si butta anche su Fornasier in forza al Pescara. Il giovane difensore piace a Mihajlovic che lo allenò già ai tempi della Sampdoria, inoltre è un classe 1993’ quindi con ampio margine di miglioramento. A questo si aggiunge che il Pescara sarebbe interessato a Bovo, ormai ai margini della rosa granata e che potrebbe essere inserito nella trattativa come contropartita tecnica. Data la salita che rappresenta la trattativa per arrivare a Silvestre, che vorrebbe chiudere in blucerchiato, il Torino cambia rotta e guarda altrove per sistemare quanto prima la sua retroguardia come riporta SkySport.