Torreira, l’Inter ci ha provato: la Sampdoria chiedeva 40 milioni

Torreira Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Tentativo in extremis dell’Inter per arrivare a Torreira: la Sampdoria ha risposto con una richiesta da 40 milioni

Sono delusi per il mercato di Suning, i tifosi dell’Inter: non è infatti arrivato il tanto auspicato centrocampista per rinforzare la squadra di Spalletti. Eppure, un tentativo per portare sulla sponda nerazzurra di Milano un giocatore di livello, la dirigenza del club di Corso Vittorio Emanuele l’ha fatto. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, Ausilio a provato a strappare alla Sampdoria Lucas Torreira, anche se l’offerta della società meneghina ha letteralmente fatto il solletico ai blucerchiati.

L’Inter, infatti, avrebbe preferito avere Torreira in prestito con diritto di riscatto fissato intorno a 25 milioni, una formula che, naturalmente, non ha incontrato il gradimento della Samp, che ha chiesto 40 milioni per il classe ’96 uruguagio. Cifra altissima, questa, che ha spinto l’Inter a evitare qualsiasi contrattazione, cercando però di strappare una corsia preferenziale per giugno, quando Torreira lascerà probabilmente Genova. Per allora, chiunque avrà le risorse economiche per farlo potrà portarsi via il mediano per i soli 25 milioni della clausola rescissoria – che si attiverà appunto in estate -, e la Samp, a quel punto, potrebbe fare davvero poco per opporsi alla partenza del suo numero 34.