Torreira-Napoli, pronta una contropartita: si discute di Inglese

Torreira Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli resta forte su Torreira e propone una contropartita alla Sampdoria: occhi sull’attaccante Roberto Inglese

Che Torreira sia nel mirino del Napoli non è ormai più un segreto: la società del presidente De Laurentiis parla con la Sampdoria ormai da tempo per il classe ’96, e a detta di tutti è il club più avvantaggiato per acquistarne il cartellino in estate. Gli azzurri dovranno risolvere prima la questione relativa a Jorginho, che nella squadra di Sarri gioca nel medesimo ruolo dell’uruguagio e che non accetterebbe certamente la panchina: se si troverà una soluzione per far partire il regista della Nazionale, il ds dei campani Giuntoli proverà a chiudere per il numero 34 blucerchiato.

Stando a quanto riportato da Rai Sport, il presidente della Sampdoria Ferrero starebbe però cercando di pervenire ad un accordo che permetta al club di Corte Lambruschini di incassare qualcosa di più rispetto alla clausola di 25 milioni che da fine giugno si attiverà per Torreira: in questo senso, il Napoli potrebbe accettare una valutazione più alta del centrocampista, abbassando però la parte cash con l’inserimento di una contropartita: in particolare, si starebbe parlando di Roberto Inglese, attaccante acquistato dai partenopei a gennaio e lasciato in prestito al Chievo sino al termine della stagione, un nome che alla Sampdoria risulterebbe peraltro particolarmente gradito.

Articolo precedente
Okaka SampdoriaOkaka ricorda: «Mancato arrivo al Milan? Colpa della Samp»
Prossimo articolo
marco ansaldo sampdoriaAnsaldo esporta il blucerchiato: «Porterò la Samp in Medio Oriente»