Torreira: «Grazie a Giampaolo. Mercato? Penso solo alla Samp»

torreira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Torreira: «Grazie a Giampaolo, non mi aspettavo di giocare così tanto. Mercato? Penso a fare bene con la Samp»

Uno degli uomini più in forma della Sampdoria è certamente Lucas Torreira, giovane mediano che ha conquistato a suon di ottime prestazioni sia mister Giampaolo che i tifosi, “soffiando il posto” a Luca Cigarini, che avrebbe inizialmente dovuto prendersi le chiavi del centrocampo: «Se mi aspettavo di giocare così tanto? No, anche perché sono arrivato da un campionato di B, totalmente diverso dalla Serie A. Dopo 12 giornate ho giocato 10 partite da titolare e questa è una cosa molto importante. Sono arrivato con la voglia di giocare – racconta ai microfoni di Premium Sport – mi sono sempre allenato al 100% e penso che sia stato questo a farmi scendere in campo. Giampaolo mi ha dato tantissima fiducia, non è facile schierare un ragazzo di 20 anni in Serie A».

NAZIONALE – Torreira passa poi a parlare della Nazionale, e non nasconde di ambire ad una convocazione: «Penso che sia il sogno di tutti i giocatori. Sto lavorando per quello e credo che continuando così un giorno arriverà la convocazione. Doppio passaporto per essere chiamato anche dalla Spagna? No – chiarisce – il doppio passaporto l’ho fatto per mio padre, ma la mia nazione è l’Uruguay».

MERCATO – Argomento scottante, quello del calciomercato. Data la sua crescita esponenziale, sul classe ’96 sembrano aver messo gli occhi alcuni top club di Serie A e non: «Non ci penso, penso solo ai miei compagni, alla mia squadra e a fare bene con la Sampdoria».