Tortellini, MotoGP e… Murru: la vita da single di Ferrari

alex ferrari
© foto Instagram

Tortellini, amici, MotoGp e… Murru: la vita da single di Alex Ferrari

Alex Ferrari è l’anti-divo in persona. Arriva a Bogliasco in Smart, parla poco, è riservato ed è anche single al momento: «Vivo da solo – racconta il difensore della Sampdoria a Il Secolo XIX – non ho fidanzata e appena posso torno a Modena dove frequento da sempre gli amici modenesi nessuno dei quali fa il calciatore, ma tutti lavori diciamo normali».

Ancor prima che con gli amici, la maggior parte del tempo la passa con un compagno di squadra: «Purtroppo con Murru (ride, ndr): siamo dal giorno alla notte e così ci siamo trovati». Tanti cantautori famosi sono originari di Modena, ma a Ferrari non importa molto della musica: «Seguo più il MotoGp», a dispetto anche del suo cognome.

Il centrale blucerchiato conferma di essere diventato un gran mangiatore di focaccia da quando vive a Genova, ma quando si parla di pasta i gusti sono chiari: «Trofie o tortellini? Non rispondo. I tortellini per un modenese sono religione, non si discutono».