Connettiti con noi

News

Troppe partite, i calciatori protestano: firma un difensore della Sampdoria

Pubblicato

su

Torna la protesta dei calciatori per le troppe partite in programma durante la stagione: firma l’appello anche un giocatore della Sampdoria

Fifpro, il sindacato mondiale dei calciatori professionisti, ha ricevuto l’annuale protesta dei giocatori di Serie A sulla mole di partite che devono sostenere annualmente tra campionato, coppe e impegni con le rispettive nazionali.

Anche Maya Yoshida, svincolatosi dalla Sampdoria, ha firmato l’appello sottoscritto anche da Leonardo Bonucci e Arturo Vidal per rivedere i calendari e gli impegni dei calciatori.