Tutti pazzi per Caprari: sgambetto del Torino?

© foto www.imagephotoagency.it

Caprari finisce nel mirino del Torino di Mazzarri, su di lui anche il Sassuolo

Stagione di alti e bassi per Gianluca Caprari che, dopo un inizio convincente, è stato costretto a un lungo stop che ne ha sicuramente condizionato il rendimento. Il rientro in campo, ad un mese dalla fine del campionato, è stato contraddistinto da poche ma buone prestazioni, culminate con la rete alla Juventus su calcio di punizione. Nel futuro di Caprari per ora c’è la Sampdoria, come affermato dopo il match contro i bianconeri, ma diverse squadre sembrano interessate all’attaccante. La prima società a chiedere informazioni è stata il Sassuolo, seguito a ruota dal Torino, come riporta Tuttosport. La società granata ha messo nel mirino Caprari per la sua duttilità. Sotto la guida di Marco Giampaolo, infatti, il classe ’93 ha ampliato le sue conoscenze, potendo giocare sia come seconda punta che come trequartista.