Tutto sugli svincolati: le idee last minute per l’attacco

svincolati
© foto www.imagephotoagency.it

Il mercato degli svincolati offre poche occasioni, ma la Sampdoria ha già quattro idee

La Sampdoria ha chiuso il mercato estivo con l’arrivo di Riccardo Saponara, acquisto che costringerà il tecnico Marco Giampaolo a schierare Gianluca Caprari nella batteria offensiva anziché nel ruolo di trequartista, per dare del filo da torcere a Gaston Ramirez. Tuttavia, questo scenario potrebbe non essere definitivo. Non è infatti da escludere la possibilità che la dirigenza blucerchiata possa buttarsi sul mercato degli svincolati e proporre una soluzione last minute per rinforzare la rosa. Tra i profili presentati alla Sampdoria c’è quello di Marco Borriello, liberatosi dalla Spal dopo una parentesi negativa a causa dei continui litigi con l’allenatore Leonardo Semplici, ma da parte di Corte Lambruschini sarebbe già arrivato un netto rifiuto. Altre idee sono Jerry Mbakogu, attaccante classe ’92 protagonista della promozione del Carpi in Serie A nella stagione 2015/16, i brasiliani classe ’86 Paulinho, ex Livorno, e classe ’84 Nilmar, i quali non sembrano però essere profili adatti alla filosofia della società.

Articolo precedente
La Serie A onora Genova: la maglia commemorativa
Prossimo articolo
Pellegrini piange per Genova: «Ho sentito dolore nel cuore»