L’Udinese ringrazia le genovesi: Dacia Arena letale

delneri udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Le uniche due vittorie dell’Udinese sono arrivate alla “Dacia Arena” contro Genoa e Sampdoria: le genovesi sostengono il cammino dei bianconeri in campionato

Fallito il tentativo di raggiungere la sosta di campionato da imbattuta, la Sampdoria dovrà digerire in questi giorni la dura sconfitta di Udine e ripartire già dalla prossima sfida contro l’Atalanta. La delusione per come è arrivato il primo KO stagionale è tanta, anche se il risultato non riflette appieno la prestazione sul campo, specialmente se si guarda al cammino dell’Udinese in queste prime giornate: una situazione drammatica – almeno fino a ieri -, quella riguardante la squadra di Gigi Delneri, che aveva collezionato solamente sconfitte. L’unica eccezione riguarda la terza giornata, quando alla “Dacia Arena” era arrivato il Genoa, battuto poi 1-0 grazie al gol di Jakub Jankto. Gli unici tre punti fino a ieri racimolati erano arrivati proprio dalla vittoria contro i rossoblù: le due genovesi, in sostanza, hanno permesso all’Udinese, e soprattutto al suo tecnico, una minima sussistenza. La classifica, altrimenti, sarebbe stata davvero tragica, con zero punti e un ultimo posto assicurato. A distanza di venti giorni, la stessa trasferta si è rivelata letale sia per il Genoa che per la Sampdoria, due delle squadre allenate in passato da Delneri. Un risultato che, col senno di poi, forse era già scritto nelle statistiche.