UEFA, stop a Champions ed Europa League: il comunicato UFFICIALE

Emergenza Coronavirus, anche la UEFA si arrende: stop  a Champions ed Europa League UFFICIALE

Anche la UEFA ha dovuto prendere provvedimenti drastici riguardanti le coppe europee, per far fronte all’emergenza Coronavirus. Attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale, sia apprende dello stop per Champions League ed Europa League: «Alla luce degli sviluppi dovuti alla diffusione del COVID-19 in Europa e delle relative decisioni prese da diversi governi, tutte le partite delle competizioni UEFA per club in programma la prossima settimana vengono posticipate».

«Ciò include le rimanenti partite di UEFA Champions League degli ottavi, in programma il 17 e 18 marzo 2020; tutte le partite di UEFA Europa League, sia di andata che di ritorno, in programma il 19 marzo 2020; tutte le partite della UEFA Youth League, i quarti di finale in programma il 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni su quando si svolgeranno queste partite saranno comunicate a tempo debito. A seguito dei rinvii, anche i sorteggi dei quarti di finale di UEFA Champions League e UEFA Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati».