Connettiti con noi

News

Ultimatum UEFA all’Italia: «Olimpico aperto o niente Europei a Roma»

Pubblicato

su

Ultimatum da parte della Uefa all’Italia: entro il 7 aprile dovrà garantire lo Stadio Olimpico aperto, altrimenti l’Europeo 2021 non si svolgerà a Roma

La richiesta di Aleksander Ceferin è ben precisa: entro il 7 aprile l’Italia dovrà garantire lo Stadio Olimpico aperto, altrimenti l’Europeo 2021 non si svolgerà a Roma. Gabriele Gravina è al lavoro col Governo per capire se accettare queste condizioni. La Capitale e altre undici città europee, quindi, sono con le spalle al muro dopo il diktat del presidente dell’UEFA.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, infatti, non può essere la Federcalcio a decidere sull’apertura dell’Olimpico l’11 giugno, la sera dell’esordio tra Italia e Turchia: già avviati, inoltre, i contatti con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, visto che la UEFA pretende almeno di riempire gli stadi al 20-25 per cento della capienza.

Advertisement