Ultime Notizie Serie A: tutte le news della giornata

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Tutte le ultime notizie più importanti della Serie A del giorno, aggiornate dalla Redazione di Calcionews24

Tutte le ultime notizie più importanti della Serie A del giorno, aggiornate dalla Redazione di Calcionews24


Ore 13.45 – Conferenza stampa Fonseca – Paulo Fonseca parla alla vigilia della gara contro l’Inter: il tecnico della Roma presenta il big match della 17esima giornata. LE SUE PAROLE

Ore 13.30Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Parma. Ecco le parole del tecnico della Lazio.

Ore 13.00 – Fiorentina, la conferenza stampa di Prandelli – Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Cagliari. Le sue parole

Ore 10.30 – Bologna, Juwara rientra dal prestito al Boavista – L’esperienza di Musa Juwara al Boavista è durata solamente sei mesi. Il club portoghese, attraverso una nota ufficiale, ha infatti comunicato l’interruzione anticipata del prestito dell’attaccante gambiano.

Ore 10.00 – Spezia, Italiano si raccontaVincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport dove ha parlato degli obiettivi stagionali, ma anche dell’esplosione di Nzola. LE SUE PAROLE

Ore 9.45 – Fiorentina, parla DragowskiBartlomiej Dragowski, portiere della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista a La Repubblica dove ha parlato della sua stagione svelando un retroscena sulla permanenza in viola. LE SUE PAROLE

Ore 9.30 – Lazio, rinnovo Acerbi: fumata bianca in arrivo – Si lavora sui dettagli, in particolare sulla definizione dell’ingaggio. Acerbi guadagna 1,8 milioni più bonus e potrebbe arrivare a 2,5. Ballerebbe una differenza esigua. Si tratta anche sulla scadenza di contratto, ad oggi fissata nel 2023 e da aggiornare al 2025 o 2026. Lotitogli aveva promesso di chiudere l’operazione a gennaio e così sta avvenendo. Lo riporta ll Corriere dello Sport.

Ore 9.10 – Rovella si racconta: «Modric il mio idolo» – In una lunga intervista a SportWeek, il centrocampista del Genoa Nicolò Rovella si è raccontato: «Il mio idoloè Modric perché quando il gioco passa da lui hai sempre la sensazione che possa succedere qualcosa. I migliori tre centrocampisti sono Modric, Thiago Alcantara e Barella. Ho sempre fatto il centrocampista, ogni tanto il trequartista quando ero piccolo. In questo momento meglio mezzala, ho più libertà per spingermi in attacco».

Ore 9 – La Roma vola con Mkhitaryan, Fonseca punta su di lui per l’aggancio all’Inter – L’armeno sta trascinando la Roma in alto, domani contro l’Inter si capirà se Fonseca potrà mettere lo scudetto nel mirino. Ma occhio a un’Inter ferita. L’editoriale 

Ore 8.40 – Juventus, De Ligt positivo: emergenza in difesa – Con la positività di Matthijs de Ligt, Andrea Pirlo si ritrova con la difesa contata fino alla finale di Supercoppa contro il Napoli. Le soluzioni

Ore 8.20 – Gravina: «Bisogna salvare il calcio» – In una lunga intervista al Corriere dello Sport, il presidente dalla FIGC Gabriele Gravine ha parlato delle difficoltà economiche del nostro calcio: Qui si tratta di salvare il calcio. Spostare il termine al 16 febbraio? L’unica possibilità è un accordo bilaterale per la dilazione, di fronte al quale la FIGC può posticipare il termine. Ma non di tanto, altrimenti si finisce per svantaggiare chi ha pagato. Il che, anche sportivamente, sarebbe inaccettabile». L’intervista