Uno sguardo al futuro per la difesa: ecco Carlos Badal

© foto www.imagephotoagency.it

Forza fisica, grinta e personalità: Sampdoria, Carlos Badal ha tutte le carte in regola per diventare un colpo di grande prospettiva

La Sampdoria continua imperterrita a monitorare con grande attenzione il mercato dei giovani: se per il centrocampo si sta lavorando per portare a Genova il mediano dell’Atalanta Filippo Melegoni, magari in sinergia con la Juventus, per quanto riguarda la difesa gli occhi dei dirigenti blucerchiati, e in particolare quelli di Riccardo Pecini, si sono invece posati su Carlos Badal, classe ’99 in forza alla squadra B del Valencia, grande promessa del calcio spagnolo, già attenzionato da diversi top club spagnoli ed europei. Vediamo dunque quali sono le caratteristiche principali del centrale difensivo spagnolo.

Dotato di un fisico possente e ben strutturato, Badal è un difensore roccioso, che fa della forza fisica il suo principale punto di forza: grande tempismo nello stacco di testa e ottimo senso della posizione, ha guidato più volte i suoi compagni di squadra in qualità di capitano, dimostrando anche grande personalità. Si è messo in mostra con la maglia del Valencia B, la squadra giovanile del club iberico militante in terza divisione, soprattutto durante le partite di Youth League, la Champions League giovanile. Badal nasce difensore centrale, ma è stato adattato più di una volta a fare il terzino destro, anche se i risultati non sono stati ottimi: il classe ’99 dimostra meglio le sue qualità quando si trova a duellare  nell’uno contro uno con gli attaccanti avversari, al centro del pacchetto arretrato. Sul giocatore è forte l’Az Alkmaar, ma la Samp ha sprintato negli ultimi giorni per provare a superare la concorrenza olandese: si tratterebbe certamente di un acquisto di prospettiva, magari inizialmente da testare in Primavera, ma Badal ha certamente le carte in regola per diventare un ottimo colpo di prospettiva.