Vagnati sente l’emozione: «Sarà bellissimo vedere quei colori magnifici»

Sampdoria tifosi gradinata sud
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds della Spal Davide Vagnati non sta nella pelle: «Sarà bellissimo vedere quei colori magnifici entrando allo stadio»

Domani pomeriggio, per il ds della Spal Davide Vagnati, quella del “Ferraris” contro la Sampdoria non potrà che essere una partita speciale. Vagnati, infatti, genovese e sampdoriano, sentirà tutta l’emozione per il ritorno in quello che sente come il suo stadio, di fronte a quella che è la sua squadra del cuore. Di questo, del campionato sin qui condotto dalla Sampdoria e della situazione attuale della sua Spal il ds ha parlato ai microfoni di Primocanale: «Sabato sarà un’emozione speciale: essendo tifoso della Sampdoria, sarà bellissimo entrare nello stadio e vedere quei colori magnifici. Per noi sarà una partita molto importante, perciò dovremo cercare di fare del nostro meglio per ottenere un risultato positivo».

Spazio, dopo i sentimentalismi, ad una lucida analisi del campionato delle due squadre, dato che quella del “Ferraris” costituirà la partita che segnerà il giro di boa della stagione: «Come ho già detto al mio amico e collega Carlo Osti, la Sampdoria sta facendo un campionato eccezionale. Hanno fatto un ottimo lavoro, dal punto di vista dello scouting, dei giocatori, hanno qualità soprattutto a centrocampo perché hanno le caratteristiche che vuole l’allenatore, stanno facendo molto bene e questo ovviamente mi fa molto piacere. Per quanto riguarda invece la Spal, credo ci sia la possibilità di salvarsi, spero che la quota salvezza sia più bassa possibile. Difficile prevedere come finirà questo campionato nelle zone basse della classifica – conclude Vagnati, ma credo che trentasei punti dovrebbero bastare».