Vanessa Ferrero sicura: «Obiettivo Europa, nel futuro c’è la Samp»

vanessa ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

Vanessa Ferrero, vicepresidente della Sampdoria, fa il punto sul futuro: «Andremo in Europa, quest’anno o il prossimo. Resteremo alla Sampdoria nel futuro immediato»

Ieri sera è andata in scena la quinta edizione del Fair Play DayPremio “Paride Batini”, un evento organizzato dall’ASD Genova Calcio, società affiliata alla Sampdoria nell’ambito del progetto Next Generation. Alla Sala Chiamata del porto sono stati premiati i presidenti delle tre squadre più rappresentative della provincia genovese – Sampdoria, Genoa ed Entella. Per ritirare il riconoscimento destinato al presidente doriano Massimo Ferrero è intervenuta la figlia Vanessa, vicepresidente del club blucerchiato.

Diversi i temi affrontati dal numero due del club di Corte Lambruschini: «Il bilancio parla da sé – ha detto Vanessa Ferrero parlando alla stampa presente all’evento –, non posso però dire che con questi risultati i big non partiranno, questo dovete chiederlo a chi di dovere. L’obiettivo resta quello di fare bene, vogliamo arrivare in Europa: se non questo, il prossimo anno. Giampaolo ci piace molto, ha il nostro stesso obiettivo, quello di formare e far crescere i giovani. Da contratto resta, poi vedremo, non si può mai sapere. Il legame con Genova? Dopo un inizio non dei migliori, le cose sono migliorate, ci troviamo molto bene e siamo divisi fra due città. Certamente per il futuro prossimo è un legame che durerà».