Verso il Milan: Saponara e Ramirez ottimisti. E Barreto…

© foto www.imagephotoagency.it

La Samp punta al recupero di Ramirez e Saponara per la partita contro il Milan, diversa la situazione di Barreto e Caprari

La sosta per le nazionali casca a pennello e permette alla Sampdoria di riorganizzare le idee. Dopo l’ottimo successo contro il Sassuolo la squadra di Marco Giampaolo si troverà mercoledì per iniziare la preparazione in vista del Milan. Il tecnico blucerchiato ha passato settimane complicate dove ha dovuto fare di necessità virtù. Tra squalifiche e infortuni la panchina della Sampdoria si è accorciata e, soprattutto a centrocampo, i giocatori a disposizione si potevano contare sulle dita di una mano. Contro il Sassuolo l’assenza di Gaston Ramirez e Riccardo Saponara – che si sono aggiunti ai lungo degenti Gianluca Caprari e Edgar Barreto – non si è sentita, soprattutto grazie a un ottimo Gregoire Defrel. Ma contro il Milan saranno necessarie tutte le forze possibili.

La sosta è benevola proprio perché permette ai blucerchiati di lavorare a fondo per tornare a disposizione. I trequartisti stanno procedendo con i rispettivi programmi di recupero e per la partita al “Ferraris”, in programma sabato 30 marzo, dovrebbero farcela. Discorso diverso per Barreto: il tecnico blucerchiato ha sottolineato i miglioramenti delle ultime settimane, ma il paraguaiano è fuori dal 4 novembre – più di quattro mesi – e prima di riprendere il ritmo partita sarà necessario un po’ di rodaggio. Prosegue con profitto il programma di recupero di Caprari, che sta pedalando verso il rientro. Bisognerà aspettare ancora un po’ prima di poterlo vedere in campo, non bisogna correre il rischio di affrettare il rientro esponendolo a possibili ricadute.