Vialli, nessun rimpianto: «Felice di quello che faccio con Mancini»

vialli premio mastersport
© foto Twitter

La soddisfazione di Vialli: «Felice di lavorare per la FIGC e con Mancini»

Gianluca Vialli ha ritirato ieri a Parma il Mastersport Award 2020, che l’ex bomber della Sampdoria si è aggiudicato come “protagonista nello Sport e nel Sociale 2019”: «Il calcio è un business che vende emozioni e ricordi – ha dichiarato Vialli, spiegando la sua filosofia -le società devono essere delle piattaforme di sviluppo sociale, devono avere cura di tutto quello che ruota attorno a loro. Questo master è fondamentale perché, nello sport di oggi, serve tanta formazione».

«Ai ragazzi dico che quando ciò che ti piace diventa il tuo lavoro, è come se non lavorassi mai. Io, proprio per questo, mi definisco disoccupato da 40 anni. Non è mai troppo tardi per trovare la propria strada, bisogna far crescere i ragazzi che si avvicinano allo sport con i giusti valori. Noi professionisti abbiamo questa responsabilità».

Un’ultima battuta è dedicata al suo percorso intrapreso con la Nazionale: «Sono felice di lavorare per la Federazione e al fianco del ct Mancini. In vista degli Europei, faremo il massimo per rendere orgogliosa l’Italia intera». Nessun rimpianto, almeno apparentemente, per il naufragio delle trattative per l’acquisto della Sampdoria.