Vieira insaziabile: «Ora vinciamo a Torino». E ringrazia Ekdal

Vieira dopo Sampdoria-Milan: «Vittoria per l’Europa, ora prendiamoci i tre punti a Torino. Ekdal? Mi aiuta a crescere»

SAMPDORIA-MILAN: LE PAGELLE
SAMPDORIA-MILAN: SINTESI E TABELLINO
SAMPDORIA-MILAN: GLI HIGHLIGHTS

Un recupero dell’ultimo minuto, quello di Ronaldo Vieira, che ha tolto diversi problemi a Marco Giampaolo. Il giovane regista inglese non ha fatto rimpiangere l’assenza di Albin Ekdal e ha saputo – al netto di qualche pallone perso di troppo – prendere con sicurezza le redini del centrocampo della Sampdoria nella vittoria di stasera contro il Milan: «Abbiamo fatto una bella partita dall’inizio alla fine, questa squadra è forte e dobbiamo continuare così. Ci aspettavamo un Milan forte, ma anche noi sappiamo quali mezzi abbiamo: è stata una bella serata. Possiamo dire che è stata una vittoria per l’Europa? Sì, possiamo dirlo. Ora andiamo tutti insieme a Torino per prendere tre punti anche lì e fare una bella partita». 

La concorrenza di Ekdal in mediana non lo spaventa ma, al contrario, lo aiuta a migliorarsi giorno dopo giorno: «La vivo in maniera professionale. Lui mi piace, è un giocatore forte e lo ringrazio perché mi aiuta molto a crescere dandomi consigli. Adesso vediamo, quando devo giocare gioco, cercando di aiutare la squadra in tutti i modi», ha concluso Vieira in zona mista.