Volpi: «Samp, buon momento. Innamorato di Valero»

sampdoria volpi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista blucerchiato analizza la sfida di domenica tra Fiorentina e Sampdoria, analizzando nel particolare i relativi punti di forza

Novembre è il mese più significativo della carriera di Marco Giampaolo. In 21 campionati professionistici, le sue squadre hanno ottenuto una media punti di 1,57 a partita e un bilancio composto di 9 vittorie, 6 pareggi e altrettante sconfitte. Con la Sampdoria si può ripercorrere questa scia dopo il successo sull’Inter e sarebbe un’occasione d’oro contro la Fiorentina, come sostiene Sergio Volpi: «La Sampdoria viene da un buon momento tra la vittoria nel derby e i tre punti con i nerazzurri».
VIOLA DA NON SOTTOVALUTARE – L’ex centrocampista, però, frena l’entusiasmo in vista della prossima sfida: «La Fiorentina è una squadra che gioca sempre bene e ha un centrocampo completo grazie a Sanchez e Borja Valero, che ritengo in fenomeno e di cui sono innamorato. Per me è il più forte in rosa – ammette Volpi ai microfoni di Radio Blu -, con il quale poter raggiungere l’obiettivo di un piazzamento europeo. Sousa? È un tecnico preparato, sta incontrando qualche difficoltà ma saprà cavarsela».