Yerry Mina, l’agente stuzzica la Samp: «Piace a molti club italiani»

Mina Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente del difensore colombiano Yerry Mina non chiude la porta alla Sampdoria: «Vuole l’Europa e piace a molti club italiani»

La Sampdoria è sempre attenta al mercato estero, specialmente quello dell’est europeo e quello sudamericano. In particolare, è ormai più di un anno che i dirigenti blucerchiati hanno messo sotto osservazione un talento colombiano classe ’94, Yerry Mina. Difensore centrale dal fisico possente, il giocatore è uno dei punti fermi del Palmeiras, ha una valutazione che supera certamente i 10 milioni ed è considerato uno dei prospetti più interessanti del panorama mondiale. Difficile in questo momento tentare un affondo per il giocatore del club brasiliano, che è entrato nel mirino delle più grandi società europee, ma l’agente del difensore ha parlato direttamente dalla Colombia della situazione del suo assistito senza chiudere la porta ad alcuna situazione: «Smentisco che il Barcellona l’abbia già acquistato, c’è un preaccordo che i blaugrana potranno esercitare la prossima estate per 9 milioni, ma al momento nulla è stato deciso, Mina può scegliere qualsiasi squadra. C’è anche la Sampdoria, ma piace a diversi club. Lui aspira a confrontarsi con un campionato europeo, il costo del suo cartellino gravita fra i 10 e i 15 milioni di euro».