Connettiti con noi

Hanno Detto

Yoshida: «Olimpiadi? Sognavo una medaglia in casa con il mio Giappone»

Pubblicato

su

Maya Yoshida ha parlato delle Olimpiadi giocate in casa in estate. Il giapponese sognava una medaglia a Tokyo 2020 che non è arrivata

Maya Yoshida è intervento sulle colonne de Il Secolo XIX parlando delle Olimpiadi giocate in casa. Il difensore della Sampdoria sognava una medaglia a Tokyo 2020 che non è arrivata.

«Erano le mie Olimpiadi in casa, sognavo una medaglia, ma certo non possiamo dirci delusi. Non abbiamo fatto male, la gente di casa nostra purtroppo non era allo stadio ma in tv ci ha seguito con grande passione. Il movimento calcistico nipponico ne ha sicuramente beneficiato».

LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA