Zapata tra Roma e Torino: «Abbiamo tutto per vincere»

Zapata Sampdoria
© foto Valentina Martini

Zapata ritorna sulla partita disputata contro la Roma e si proietta a sabato quando al “Ferraris” arriverà il Torino di Mazzarri

Un capolavoro, ecco come può essere definita la partita contro la Roma. La Sampdoria ha giocato probabilmente il miglior calcio della stagione dimostrando, anzi confermando, che la sesta posizione non è un caso, ma soprattutto è un merito dell’organizzazione di Giampaolo e non un demerito delle altre concorrenti. Duvan Zapata, autore della rete della vittoria, ritorna sul match disputato all'”Olimpico”, tanta è la soddisfazione per l’impresa: «La partita di domenica è stata molto importante per noi, ci ha lasciato tanta soddisfazione perché abbiamo fatto di tutto per portare a casa dei punti. Per noi è una gioia grandissima, la Roma è una squadra forte che avevamo già affrontato quattro giorni prima e non era stata una partita facile. Questa vittoria mi rende orgoglioso soprattutto perché sono tornato al gol, vorrei fare i complimenti ai miei compagni di squadra per la gara che abbiamo disputato».

Ai microfoni di SampTV, l’attaccante colombiano non nasconde il fatto di essersi per un attimo dimenticato la dinamica del gol ma la gioia di veder la rete gonfiarsi è stata straordinaria. Ora la testa è fissa al prossimo obiettivo, la gara casalinga contro il Torino: «Non avevo mai segnato all'”Olimpico”, nella giocata del gol ho visto che la palla l’aveva Linetty, poi l’ha passata a Murru a quel punto ho fatto un movimento di inerzia sul secondo palo, mi è arrivato il pallone e non mi ricordo nemmeno come l’ho buttato dentro, penso che sia stato un gol di reazione, quando ho visto la rete che si gonfiava è stata una gioia. Il gol a Torino è stato significativo perché è stata la prima partita che ho giocato con la Sampdoria, quindi è un bel ricordo. Adesso sarà una partita diversa sabato, contro il Torino, sarà difficile ma noi abbiamo tutto per poterla vincere».