Zenga al veleno sulla Samp: «Mi hanno mandato via e per poco non vanno in B»

zenga sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Zenga ricorda l’esonero dalla Sampdoria: «Stavo facendo cose regolari, mi hanno mandato via e per poco non vanno in Serie B»

Walter Zenga non ha digerito l’allontanamento dalla panchina della Sampdoria durante la stagione 2015/16: «A Genova con la Sampdoria stavo facendo cose regolari, mi hanno esonerato e per poco non vanno in Serie B. Ma nessuno me lo ha riconosciuto».

Arrivato per volontà del presidente Massimo Ferrero, la sua esperienza in blucerchiato iniziò nel peggiore dei modi con la mancata qualificazione in Europa League per mano del Vojvodina.