Zenga risponde a Ferrero: «Uomo vero»

Iscriviti
zenga ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

Walter Zenga risponde su Instagram alle parole di Ferrero sul suo esonero: «Gli uomini veri si riconoscono sempre»

Da quando è stato esonerato, Massimo Ferrero l’ha sempre ripetuto: Walter Zenga andava tenuto, nonostante la scottante sconfitta in Europa League contro il Vojvodina, che ha compromesso fin dall’inizio la sua carriera sulla panchina della Sampdoria. Ancora oggi, in una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il presidente blucerchiato aveva mostrato il suo pentimento per aver seguito le voci e la volontà della piazza: «Walter è una grandissima persona e un ottimo allenatore. Oggi non lo rimanderei via, allora mi feci condizionare dall’ambiente, ero inesperto come presidente. Mi ritrovai spaesato dopo l’addio di Mihajlovic». Parole che non sono passate inosservate all’ex tecnico doriano, che prontamente ha ringraziato Ferrero con un messaggio su Instagram: «Gli uomini veri si riconoscono sempre, grazie presidente!». L’epilogo non è stato dei migliori, ma adesso i rapporti tra i due sono decisamente idilliaci.

1. Il messaggio di Zenga