Cigarini svela: «Muriel paga Schick per vincere a FIFA»

cigarini bogliasco
© foto www.imagephotoagency.it

Cigarini prende in giro Muriel e svela un retroscena: «Paga Schick per vincere a FIFA»

Pomeriggio di divertimento per Luca Cigarini, che oggi ha testato le sue abilità videoludiche su FIFA 17 con il gamer ufficiale della Sampdoria Mattia Guarracino (Lonewolf92 il nickname). Proprio quest’ultimo ha caricato sul suo canale Youtube una simpatica intervista al centrocampista blucerchiato: «Sono due anni che gioco a FIFA, prima giocavo a PES. In realtà non ho più toccato il joystick per tre-quattro anni – racconta Cigarini – poi mi hanno fatto conoscere FIFA 16. La mia valutazione migliore? Non lo so, forse quando ero all’Atalanta. Gioco a Fifa Ultimate Team, sul FUT Champions diciamo che mi salvo». Nel frattempo Luis Muriel, incurante delle riprese, irrompe prendendosi la scena e Cigarini lo punisce scherzosamente ricordandogli i suoi scarsi risultati con i videogiochi: «Vi svelo un retroscena, Muriel fa venti partite e ne vince due o tre, così paga Schick che è più forte e si qualifica. Va avanti così da due mesi la situazione (ride, ndr), spende uno stipendio in FIFA. Invece di comprare la carta nera dei giocatori – chiude il Ciga – compra direttamente quella di Schick nella realtà».

Condividi
Articolo precedente
zampariniPalermo-Sampdoria ultimo match dell’era Zamparini: ufficiali le dimissioni
Prossimo articolo
zemanPescara, ripresa in vista della Samp: Gilardino e Bahebeck in gruppo