Inter, apertura al prestito di Dodò

© foto www.imagephotoagency.it

Si smuove a piccoli passi la trattativa che porterebbe Dodò alla Sampdoria. L’Inter, infatti, avrebbe deciso di aprire al trasferimento del terzino sinistro alla sola condizione che esso avvenga attraverso la formula del prestito fino a giugno, visto l’investimento occorso in estate per stapparlo dalla Roma e nonostante il suo poco utilizzo nel corso di questo avvio di stagione.

 

La società blucerchiata, sempre secondo quanto rivelato da Sky Sport, sarebbe disposta a condurre quest’operazione per fornire un valido rinforzo alla corsia mancina che probabilmente resterà scoperta a causa degli addii prossimi di Vasco Regini e Djamel Mesbah. Tra Strinic e Pasqual, dunque, chi potrebbe avere la meglio inizialmente è Dodò.

Condividi
Articolo precedente
Immobile non si sbilancia: «Vedremo cosa succederà a gennaio»
Prossimo articolo
Hercules, occhi sul giovane Oneto