Lega Pro: Falcone sugli scudi, esordio per Calò e Lancia

© foto www.imagephotoagency.it

Prima di Lega Pro fatta di gioie e dolori, di belle vittorie, deludenti pareggi e tristi sconfitte. C’è di tutto in questo esordio nella terza divisione italiana per i giovani in prestito dalla Sampdoria. A cominciare dal Gruppo C, dove la Reggina ha subito un pesante 3-1 in casa del Fondi: Salvatore Lancia è entrato in campo al 55’ e messo in mostra le proprie qualità, impensierendo molto, ma non abbastanza, la difesa laziale.

 

Nel Gruppo A sorride in maniera più marcata Wladimiro Falcone, titolare contro il Racing Roma e autore di una prestazione all’altezza delle aspettative. Il portiere del Livorno chiude le porte di casa ai rivali e difende come può l’1-0. Piccola soddisfazione anche per Giacomo Calò, uscito solamente al 78’ della sfida tra Pontedera e Siena, terminata 1-1. Resta, invece, in panchina il compagno di squadra Riccardo Massa, lo stesso accaduto a Olger Merkaj e Leonardo Serinelli a Prato, dove il loro Tuttocuoio ha recuperato il 2-2 nei minuti finali.

Condividi
Articolo precedente
Bianchetti non è convinto della Sampdoria
Prossimo articolo
Maksimovic al Napoli: via libera per Chiriches alla Samp