Lippi: «Anno difficile per Samp e Genoa. Ma il calcio è imprevedibile…»

© foto www.imagephotoagency.it

A margine della conferenza di presentazione del progetto WyLab, tenutasi questo pomeriggio in quel di Chiavari, l’ex ct della Nazionale italiana Marcello Lippi – uno degli ospiti d’onore invitati al lancio ufficiale dell’incubatore – ha parlato del momento complicato che Samp e Genoa stanno vivendo in queste settimane.

Queste le parole del tecnico toscano, che nella sua carriera da calciatore ha disputato alcune stagioni sotto la Lanterna: «Per le genovesi, questo è un anno decisamente particolare, se pensiamo soprattutto che la scorsa stagione sono arrivate l’una quinta e l’altra sesta. In quel caso, per ironia della sorte, i rossoblù non hanno potuto prendere parte alle competizioni europee, favorendo la squadra blucerchiata, che ne ha approfittato in parte: infatti alla fine la Samp è uscita subito, e in quel momento ho capito la gioia dei genoani. Il calcio, in poche parole, è questo qua: offre ogni anno delle cose diverse. A volte tutto va indipendentemente dal fatto che tu stia lavorando bene oppure male. Quest’anno è un anno che si soffre a Genova, e la realtà è solo una: ogni anno può succedere tutto e il contrario di tutto».

Si ringrazia Alessandra Campodonico per il prezioso contributo.

Condividi
Articolo precedente
Giudice sportivo, verso Roma-Samp: out Nainggolan e Diakitè
Prossimo articolo
Qui Bogliasco: al via la preparazione per il match con la Roma