Nedved loda Schick: «Destinato a un grande club»

Schick sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Pavel Nedved, ex calciatore bianconero e ora vice presidente della Juventus, loda il connazionale Patrik Schick definendolo un predestinato ad un grande club

Non è un mistero che Patrik Schick faccia gola a mezza serie A: un attaccante giovane come lui, forte, con il senso del gol, con doti tecniche straordinarie, scartato dalla Roma che non ha avuto l’occhio per cogliere quante potenzialità offrisse il ragazzo, occhio che la Sampdoria ha avuto e che saggiamente ha saputo portare in blucerchiato, non ha rivali al momento sul panorama calcistico delle nuove proposte. Il suo essere così incisivo a partita in corso lo rende un diamante tra i più pregiati della rosa blucerchiata e un giocatore molto puntato per il mercato estivo. Quindi non stupisce che Pavel Nedved, suo connazionale, a margini della cerimonia di consegna delle monete d’oro raffiguranti il suo volto a Jablonec, abbia voluto elogiare l’attaccante blucerchiato impegnato attualmente con la Nazionale e che alla Sampdoria sta facendo veramente bene: «Schick, Krejci e Jankto si stanno facendo onore e possono ancora crescere per finire in grandi club» come riporta TuttoSport «hanno una grande carriera davanti. Il campionato italiano è difficile, ti fa maturare anche tatticamente. Quando impari a giocare  in Italia poi puoi giocare in tutto il mondo».

Condividi
Articolo precedente
antonio romeiLega A: le “6 sorelle” abbandonano il tavolo, Sampdoria ferma sulle sue posizioni
Prossimo articolo
Laurent Deplaine, Sampdoria Club France: «Viviamo le partite come finali di Coppa del Mondo»