Il mercato divide: abbattuto il muro dei 15mila abbonamenti

Sampdoria Mikulic
© foto Valentina Martini

La Sampdoria comunica che sono stati staccati più di 15.000 abbonamenti, in attesa del rush finale che si chiuderà alla vigilia della sfida con il Benevento

La Sampdoria rende noto che sono stati staccati più di 15.000 abbonamenti della campagna “Venire è un’altra storia”, per la stagione 2017/18. La vendita libera, iniziata nella giornata di ieri, si chiuderà alla vigilia dell’esordio in campionato contro il Benevento. Di seguito, il comunicato ufficiale: «Il muro dei 15.000 abbonamenti è stato sfondato da qualche giorno, ora la campagna U.C. Sampdoria 2017/18 è pronta al rush finale. La vendita libera delle tessere e dei voucher si chiuderà infatti sabato 19 agosto, alla vigilia della prima di campionato contro il Benevento. C’è ancora un po’ di tempo, d’accordo, ma per avere posti migliori occorre affrettarsi. E la società non si ferma nemmeno per ponti e festività. Già nelle giornate di oggi e Ferragosto è infatti possibile sottoscrivere il proprio atto di fede online e presso le ricevitorie autorizzate Listicket. Da mercoledì 16 agosto riaprirà poi il Service Center di via Cesarea e sarà a vostra totale disposizione per quattro giorni interi, fino a sabato 19 – appunto -, con orario continuato, dalle 10.00 alle 18.30».

Condividi
Articolo precedente
Vietto SampdoriaVietto, l’Atletico rifiuta l’offerta e blocca Bonazzoli
Prossimo articolo
dodô sampdoriaDodô visita Saint-Tropez: prove di adattamento alla Francia?