Sampdoria, che sfortuna: il rinvio ti danneggia

Sampdoria Mikulic
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Roma rinviata a data da destinarsi. L’allerta meteo non favorisce la Sampdoria e aiuta i giallorossi

Un destino avverso ha deciso che Sampdoria-Roma non potrà essere disputata. L’allerta meteo danneggia i blucerchiati che, almeno sulla carta, date le defezioni giallorosse e lo stato di forma più che buono, sembravano favoriti. Il rischio idrogeologico è troppo alto, Comune e Prefettura hanno preferito evitare l’afflusso allo stadio nelle ore in cui è previsto il maggior incidere delle precipitazioni. Non è stata ancora comunicata la data del rinvio, ma calendario alla mano prima di novembre sembra difficile possa essere collocata. Un vero peccato per la compagine di Giampaolo: i ragazzi erano pronti, carichi e mentalmente preparati ad affrontare i rivali.

La Roma non è ancora rodata, Schick non avrebbe preso parte alla partita e anche Dzeko era in forse. Il bosniaco non sarebbe nemmeno partito con la squadra, l’avrebbe raggiunta solo il giorno della gara: Di Francesco, infatti, gli aveva concesso un permesso speciale per il parto del suo secondogenito. Questo rinvio obbligherà i blucerchiati a un cammino di ben tre partite in trasferta: quella contro la Fiorentina – già disputata, poi quella a Torino e infine a Verona. Se la Sampdoria non fa i salti di gioia per questo rinvio, stessa cosa non può dirsi per la Roma: i giallorossi hanno solo da guadagnarci da questa situazione. Non hanno più l’incombenza di due partite ravvicinate, possono mettere la testa totalmente sull’impegno di Champions League contro l’Atletico Madrid e non devono preoccuparsi di un avversario sicuramente più in palla.

Condividi
Articolo precedente
Schick romaSchick fortunato e infortunato: la pioggia lo salva
Prossimo articolo
Sampdoria convocatiSampdoria, testa al Torino: il rinvio dà le armi per vincere