“ACAB”, cancellata la scritta in scalinata Montaldo

© foto www.imagephotoagency.it

Non è durata molto la scritta intimidatoria che ha unito, tristemente, le due tifoserie di Sampdoria e Genoa in questi giorni che precedono il sentitissimo Derby della Lanterna. In Scalinata Montaldo, che collega Via Montaldo a Via Bobbio (strada che molti tifosi percorrono per raggiungere lo stadio “Ferraris”) era apparsa pochi giorni fa la scritta ACAB (All Cops Are Bastards) a caratteri cubitali, in tinta gialla su sfondo nero. 

LE CAUSE – La scalinata, per chi non lo sapesse, è da sempre oggetto di contesa tra le due tifoserie genovesi, che a turno riescono a ridipingerla con i propri colori del cuore. Questa volta, però, la decisione è stata comune e si è optato per un chiaro messaggio verso le forze dell’ordine, con tanto di “Infame chi tocca” sul marciapiede che precede i gradini. Probabilmente una risposta alla sentenza della settimana scorsa, che ha inflitto il Daspo a 12 tifosi di entrambe le fazioni: per uno di loro è stata anche attuata la sorveglianza speciale, provvedimento nuovo per il mondo dello sport.

CANCELLATA – Il Questore Sergio Bracco ha optato per la risoluzione più semplice e immediata del problema: quest’oggi un potente solvente ha rimosso la scritta in questione, ma si preannuncia già un derby teso fra tifosi e forze dell’ordine. Venerdì – come annunciato da Primocanale.it – è in programma la riunione per la gestione della sicurezza nella stracittadina, e i primi numeri parlano di 200 unità tra squadra mobile e battaglione. 

Articolo precedente
Genoa: Rincon torna in gruppo, Preziosi jr. in visita
Prossimo articolo
Poggi (all. Baiardo): «Quando convinsi la Samp a prendere Puggioni…»