Connettiti con noi

News

Allenatore Sampdoria: Ferrero non ha fretta. I rischi

Pubblicato

su

Il toto allenatore in casa Sampdoria non sembra così vicino ad una svolta. La lista di Ferrero è ancora lunga: situazione pericolosa

Lo scorso 21 maggio è arrivata la conferma, dalle stesse parole di Claudio Ranieri, dell’addio del tecnico romano alla Sampdoria. Ad oggi, tre settimane dopo, la lista dei papabili sostituti si è assottigliata ma non è ancora arrivata alcuna accelerata definitiva. Massimo Ferrero ha detto chiaramente che non è intenzionato a pagare per il prossimo allenatore e questa decisione del presidente sta complicando i piani del club, come dimostra la situazione di Alessio Dionisi.

La Sampdoria è una delle ultime panchine della Serie A ancora senza padrone. Il calciomercato incombe e non inizia a luglio, come da calendario, ma molto prima. Le altre squadre, con area tecnica già definita, potranno cominciare a programmare le prime mosse. Arrivare tardi non sarà positivo, come si è visto nell’attesa di due estati fa per arrivare ad Eusebio Di Francesco. Se poi si aggiunge che anche il capitolo dirigenza è tutto da scrivere, con Carlo Osti e Riccardo Pecini in scadenza, il quadro non può che essere più preoccupante