Connettiti con noi

News

Allenatore Sampdoria, scelta delicata: l’esonero non è più un’opzione

Pubblicato

su

La scelta dell’allenatore è delicata: la Sampdoria non può più permettersi di esonerare un tecnico e ingaggiarne un altro

La scelta dell’allenatore che si siederà sulla panchina della Sampdoria nella prossima stagione è molto delicata. Non solo perché da quella si capirà quale sarà l’obiettivo dei blucerchiati (lotta senza quartiere per cercare di non retrocedere oppure salvezza tranquilla con ambizioni superiori), ma anche perché non sarà possibile ripetere il circo degli esoneri.

La Sampdoria non può permettersi uno Zenga-Montella bis, ma nemmeno un Di Francesco-Ranieri. Economicamente ingaggiare un tecnico, esonerarlo e chiamarne un altro è un’operazione salasso per le casse doriane. In tempo di crisi, quando serve dilapidare la rosa per riequilibrare il bilancio e fare mercato, l’opzione esonero non è più sul tavolo.