Milito chiama Alvarez: futuro al Racing?

ricky alvarez sampdoria
© foto Valentina Martini

Alvarez e un possibile futuro in Argentina: Milito e il Racing tentano il trequartista blucerchiato

Il calciomercato è entrato ormai nel vivo sebbene i movimenti del club doriano saranno ampiamente condizionati dalle operazioni in uscita: il primo obiettivo è piazzare gli esuberi e gli scontenti per poi dedicarsi, eventualmente, a trovare nuovi profili interessanti per la rosa blucerchiata. In questa ottica i giocatori che devono trovare collocazione sono Dodô, Djuricic, Ivan e Alvarez: sebbene il mercato di gennaio non sia facile la volontà è quella di sistemare questi giocatori che, a seguito delle scelte di Giampaolo, non rientrano più nel sistema di gioco blucerchiato. Dodô ha richieste da parte della Serie A, Ivan potrebbe tornare in B e per Ricky Alvarez si apre la pista estera.

L’argentino, rispetto agli altri, qualche minuto lo ha giocato in questo campionato con la bellissima rete realizzata contro il Milan nella vittoria casalinga dei blucerchiati. Però la duttilità di Caprari e la presenza di Ramirez ha chiuso quasi totalmente la possibilità di ritagliarsi degli spazi nei quattordici giocatori scelti da Giampaolo per ogni partita. Le opzioni per il futuro stanno lentamente arrivando sul tavolo delle trattative, il giocatore che in passato ha preferito declinare offerte che lo portassero fuori dall’Italia, potrebbe però vagliare un ritorno in patria. Diego Milito, diventato recentemente dirigente del Racing di Avellaneda, avrebbe contattato l’ex compagno di squadra dei tempi dell’Inter per sondare la possibilità di un trasferimento in questa finestra di mercato. Permangono ancora molti dubbi da parte del giocatore che però, alla soglia dei trent’anni, vorrebbe trovare un club dove essere titolare.